Installare custom rom su telefono rooted

Ciao a tutti! Dopo aver scritto la guida per rootare il vostro HTC Desire non poteva mancare quella per installare una custom rom sul vostro telefono.

Requisiti:

– Un telefono rootato, meglio se con l’ultimo metodo Unrevoked presente nella mia guida a in quanto include già una recovery

– Clockworkmod recovery su SD. Scaricare la versione 2.5.0.7 o installarla tramite l’applicazione rom manager scaricabile dal market

– Scheda SD con partizione EXT2/EXT3/EXT4. Segui questa guida per sapere come partizionare una memory card.

– Una rom in formato .zip

– File di aggiornamento della Radio (se disponibili e necessari)

– Alpharev HBOOT (se necessario)

Procedura parte 1:

La prima parte consiste nell’installare la rom modificata da voi scelta. Effettuate i seguenti passaggi:

1. Connettere il telefono al computer con il cavo usb in modalità Unità disco
2. Copiare il file della rom in formato .zip nella root della memory card (cartella principale) o in una cartella a vostra scelta
3. Scollegare il cavo e spegnere il telefono
4. Entrate nel menu HBOOT tenendo premuto il tasto (-) del volume e premendo insieme il tasto di accensione
5. Attendere che il telefono finisca l’operazione “SD Checking” e poi selezionate la voce Recovery premendo il tasto volume (-) per scendere e il tasto power per confermare
6. Se una recovery (clockworkmod o amonra) sono stati installati correttamente, vedrete l’interfaccia grafica della stessa
7. Scegliete l’opzione wipe data/factory reset con il trackpad ed effettuate l’operazione
8. Scegliete l’opzione wipe cache partition con il trackpad ed effettuate l’operazione e succesivamente scegliete anche l’opzione wipe dalvik cache
9. Se la rom necessita di una partizione ext, potete crearla semplicemente dalla recovery. Ricordate però che cancellerà tutti i dati dalla vostra sd (.zip della rom che avete copiato precedentemente compreso). Vediamo come:
9a. Dalla recovery selezionate partition sdcard. Dovrete impostare i seguenti valori ovvero swap: 0mb, ext: 1gb consigliato, il resto verrà usato automaticamente come fat32. Se disponibile nella recovery, convertite ext2 in ext3 e poi in ext4.
9b. Dalla recovery scegliete l’opzione USB-MS toggle o Mass storage con il cavo usb collegato al computer. Una volta riconosciuto il telefono, copiate nuovamente il file .zip della rom e procedete con la guida
10. Se la rom necessita di un HBOOT modificato, scaricatelo e flashatelo seguendo le istruzioni di questo sito
11. Scegliete l’opzione Install zip from sd card con il trackpad e selezionate il file .zip contenente la vostra rom. Partirà l’installazione che durerà un paio di minuti, non toccate nulla nel frattempo!
12. Completata l’installazione premete il pulsante back, tornate al menu della recovery e premete reboot system now per riavviare il telefono
13. Il primo avvio richiederà più tempo del normale e in certe schermate sembrerà bloccato. Pazientate e attendete che completi il caricamento!
14. Se non dovete aggiornare la radio, completate la configurazione iniziale del telefono e godetevi la vostra rom!
14a. Se dovete aggiornare la radio saltate i passaggi non necessari nella configurazione iniziale (li potrete effettuare in un secondo momento) e una volta caricato il sistema, spegnete il telefono e passate alla seconda parte della procedura.

Procedura parte 2:

La parte 2 della guida permette di installare l’aggiornamento della versione della Radio. Se già avete installata l’ultima versione (verificate in menu>impostazioni>info telefono>informazioni software>versione banda di base), non è necessario seguire questo procedimento, altrimenti effettuate i seguenti passaggi dopo aver scaricato il file della Radio:

1. Connettere il telefono al computer con il cavo usb in modalità Unità disco
2. Copiare il file della radio in formato .zip nella root della memory card (cartella principale) o in una qualsiasi cartella
3. Scollegare il cavo e spegnere il telefono
4. Entrate nel menu HBOOT tenendo premuto il tasto (-) del volume e premendo insieme il tasto di accensione
5. Attendere che il telefono finisca l’operazione “SD Checking” e poi selezionate la voce Recovery premendo il tasto volume (-) per scendere e il tasto power per confermare
6. Se una recovery (clockworkmod o amonra) sono stati installati correttamente, vedrete l’interfaccia grafica della stessa
7. Scegliete l’opzione Install file on sd card con il trackpad e selezionate il file RadioUpdate.zip. L’installazione verrà completata in breve tempo
8. Completata l’installazione premete il pulsante back, tornate al menu della recovery e premete reboot system now per riavviare il telefono
9. Il telefono eseguirà diverse operazioni e si riavvierà più di una volta. Non toccatelo per nessun motivo e lasciatelo lavorare fino a che non ha finito

Conclusioni:

– Con questa procedura potete installare tutte le rom che volete, anche le originali Android

– Potete installare una rom anche tramite l’applicazione rom manager usando l’opzione installa rom da scheda sd

Grazie a tutti per la collaborazione, se ci sono punti poco chiari o correzioni da fare, non esitate a contattarmi!

23 thoughts on “Installare custom rom su telefono rooted

    • dipende cosa vuoi sul telefono! se ti interessa l’interfaccia android nativa allora cyanogenmod, se vuoi una rom che abbia tutto e sia molto personalizzabile allora Miui, se vuoi manterere la Sense allora una rom che abbia sense 2.0+3.0!

  1. Posso chiederti un altro paio di cose?
    Esiste una procedura per cambiare la recovery? Ho la RA v2.0.1 ma vorrei mettere la 4EXT..
    Altra cosa.. un backup fatto da una recovery può essere ripristinato da un’altra recovery?

    • Se sei S-OFF flashare la recovery è molto semplice, se non sei S-OFF devi utilizzare un metodo di Root che flasha la tua custom recovery personalizzata.
      Se fai backup con una recovery non devi ripristinarlo con un’altra, rischi di brickare il tuo telefono!

      • Ho la recovery RA v2.0.1 ma vorrei mettere la 4EXTRecovery_227 RC5.. sono già S-OFF, ho provato a flasharla da fastboot, ma al riavvio ho ancora la RA.
        Prima del flash della 4EXTRecovery_227 RC5 devo cancellare la recovery RA v2.0.1? Se sì, sai indicarmi come?

      • con fastboot flash recovery recovery.img in modalità fastboot non dovresti aver problemi e l’operazione non è temporanea, vuoi descrivermi i passaggi che fai?

  2. Abd configurato correttamente, debug flaggato su desire, recovery.img su sdcard.
    Accendo in boot, seleziono fastboot e da prompt comandi di adb do il comando che hai scritto su.. quando termina l’operazione, riavvio in boot e seleziono recovery.. però vedo sempre la RA che è la prima recovery che avevo messo..

    • Googlando ho trovato questa sequenza di comandi.. ti torna?

      adb shell mount /system
      adb shell rm /system/recovery.img
      adb shell mount /sdcard
      adb shell flash_image recovery /sdcard/recovery.img

      Grazie!

      • ti stai complicando la vita,hai fatto tutto giusto ma hai messo la recovery sulla sd invece devi metterla nella cartella di adb dove evidentemente c’è la vecchia recovery!

  3. Grazie per la guida ma come mio solito mi trovo in un problema ed essendo un neofito non so come risolverlo… quando entro nel Clockworkmod recovery (2.5.0.7) mi da tutte le impostazioni come da tua descrizione tranne quella della partizione della sd. dove sbaglio?
    io ho comunque provato ad installare una rom scaricata ma non mi trova il file .zip nella SD nonostante sai li perchè ho controllato.
    che devo fare?

  4. Ciao, ho un paio di dubbi.. spero tu possa aiutarmi..
    Ho un Desire “puro”.. Ho fatto la procedura di root e la procedura di S-OFF.. ho hboot stock.. sono pronto per installare la mia prima rom custom (sono propenso per la AceSMod007-3D).
    Vorrei inoltre cambiare scheda sd.
    Ecco i dubbi:
    – è meglio prima installare la nuova rom oppure prima cambiare scheda?
    – come cambio scheda sd? Basta copiare il contenuto della vecchia sd nella partizione fat32 della nuova sd? oppure ci sono step da seguire?
    – prima di copiare il contenuto sulla nuova sd, posso fare le due partizioni fat32 e ext4? oppure prima copio il contenuto e poi faccio le partizioni?

    Grazie, ciao

    • Allora veniamo alle risposte:
      – meglio prima cambiare scheda
      – consiglio di salvare solo i tuoi dati personali (immagini, musica, etc) e copiare solo quelli nella nuova scheda sd in modo da avere una nuova installazione pulita. Ciò implica perdere le applicazioni che avevi salvato sulla sd e le impostazioni di alcune applicazioni che avevi installato.
      – devi prima fare le partizioni perchè questa operazione formatta la sd! quindi fai le partizioni, installi la nuova rom e quando sei dentro ad Android ci rimetti i tuoi dati!

      se sei interessato a mantenere applicazioni e dati, la situazione si complica un pochino e ti devo dare ulteriori dritte!

      ciao

    • ok se serve qualcosa fammi un fischio!

      se vuoi recuperati i file di installazione e le cartelle dei dati, sei sempre in tempo a ripristinarle manualmente!

  5. Ciao Dado! sono sempre io🙂 Graziano….senti un po…ma la RA v2.0.1 va bene lo stesso come recovery o devo per forza installare la Clockworkmod recovery?? perchè se la installo dall’ app ROM MANAGER scaricata dal market (la 2.5.0.7) va in errore -.-” dicendo SI E’ VERIFICATO UN ERRORE PERI PROGRAMMI PRIVILEGIATI -.-”

  6. tutto tranquillo…mi sono accorto che la Clock Work Mod era indispensabile per i 3 wipe…. L’ho scaricata e flashata nello stesso modo della RA v2.0.1 (visto che da rom manager era impossibile farlo…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...